Quanto può essere faticoso leggere per un bambino? La dislessia evolutiva

I disturbi specifici dell’apprendimento rappresentano una causa frequente di difficoltà. Nonostante abilità cognitive nella norma e opportunità scolastiche adeguate, un certo numero di bambini presenta difficoltà nell’apprendere a leggere, a scrivere e/o ad affrontare il mondo dei numeri. Di norma, questi bambini presentano problemi scolastici rilevanti, nonchè disagi emotivi importanti.

Abstract inglese

Specific learning disorders are a frequent cause of difficulty. Despite normal cognitive skills and appropriate educational opportunities, a certain number of children have difficulty learning to read, write and with the numbers. These children have significant school problems, as well as important emotional discomforts.



Avatar

Psicologa, Psicoterapeuta e Dottore di Ricerca in Neuroscienze Cognitive. Laurea e Dottorato di Ricerca in Neuroscienze Cognitive conseguiti presso l’Università di Roma “La Sapienza”. Specializzazione in Psicoterapia Cognitivo Comportamentale conseguita presso l’istituto Skinner di Roma. Attività di Collaborazione con il Prof. Pierluigi Zoccolotti presso la facoltà di Medicina e Psicologia di Roma “La Sapienza”. Attività di docenza e tutoraggio in alcuni master di II livello tenutisi nelle Università degli studi di Roma, Chieti e Campania. Attività clinica con adulti e bambini. Nelle sue pubblicazioni scientifiche si è occupata di disturbi specifici dell’apprendimento.


'Quanto può essere faticoso leggere per un bambino? La dislessia evolutiva' has no comments

Be the first to comment this post!

Would you like to share your thoughts?

Your email address will not be published.

Copyright Gaia srl - Edizioni Universitarie Romane - p.iva 06984431004 -  Privacy Policy - Cookie Policy -  Sito realizzato da Fabio Perroni