Migrazioni forzate: analisi e prospettive L'esperienza del centro SAMIFO a Roma

In molti paesi il fenomeno delle migrazioni forzate o volontarie, pone in evidenza le difficoltà di accoglienza e gestione della presa in carico socio-sanitaria dei migranti. A Roma il Centro SAMIFO da anni si occupa della Salute dei Migranti Forzati, ossia di coloro che a causa di guerre, torture, genocidi, carestie e altre violenze fisiche e psicologiche, hanno diritto alla protezione internazionale. Al SAMIFO, oltre all’assistenza medica, particolare attenzione e cure vengono rivolte alle problematiche psicologiche e alla salute mentale dei rifugiati.

Parole chiave

Migranti forzati, accoglienza, diritti, assistenza sanitaria, salute mentale.

Abstract

In many countries the phenomenon of voluntary or forced migration, highlights the difficulties of reception and management of social and health care for migrants. In Rome the SAMIFO Centre for years dealing with the health of forced migrants, i.e. those who because of war, torture, genocide, famine and other physical and psychological violence, are entitled to international protection. To SAMIFO, in addition to medical care, special care and attention are directed at psychological problems and mental health of refugees.

 

Key words

Forced migrants, hospitality, rights, health care, mental health.



Avatar

Psichiatra, Dirigente Medico ASL Roma 1, Alta Professionalità in Psichiatria transculturale e delle migrazioni, Coordinatore del Centro SAMIFO


'Migrazioni forzate: analisi e prospettive L'esperienza del centro SAMIFO a Roma' has no comments

Be the first to comment this post!

Would you like to share your thoughts?

Your email address will not be published.

Copyright Gaia srl - Edizioni Universitarie Romane - p.iva 06984431004 -  Privacy Policy - Cookie Policy -  Sito realizzato da Fabio Perroni