La nascita del Desiderio tra Ragione e Perversione: Uno scritto di Jaques Lacan

L’oggetto del contributo è un analisi critica dello scritto di Lacan “Kant con Sade” apparso per la prima volta nella rivista “Critique” nell’aprile del 1963 ed ora nel libro XI dei Seminari.  Il testo appare nel contesto di un rinnovato interesse per l’opera del marchese de Sade nella Francia e nell‘Europa degli anni 60. Di tale rinnovato interesse si offre una succinta ricostruzione storiografica. Lo scopo del testo è una doppia critica da una parte all’etica tradizionale che raggiunge il suo punto più alto con il pensiero di Kant e dall’altra al corpo come oggetto proprio delle opere del marchese che rappresenta un prima inconsapevole analisi del fenomeno della perversione. Il punto di arrivo è la scoperta del soggetto come desiderante, concetto ripreso dal pensiero di Alexandre Kojève ma sviluppato in maniera unica ed originale da Jaques Lacan. Il processo di soggettivazione appare in questo senso elemento imprescindibile della clinica.

Abstract

My paper is focused on a critical analysis of Jaques Lacan’s “Kant vs Sade” published for the first time in “Critique” review and now collected in the XI book of “Seminari”. The Lacan paper is written in a context of a renovated interest for the thought of the Sade in France but also in all the Europe of the Sixties. At the beginning of my paper I give a short historiography of this phenomenon. The Lacan’s paper criticize from one hand the traditional ethics that reach his peak with Kant’s thought and from the other hand the body as a ‘object’ described in the Sade novels that represents also a first unconscious analysis of perversion phenomena. The final point is the discover of the subject as able to desire following the Alexandre Kojève thought but developing his concept in a personal and original way. The process that build a desiring subject as unique individual is for that reason essential in the practice of psychoanalysis.  



Avatar

È dottore di ricerca in filosofia politica, laureato in scienze politiche e psicologia membro della rivista di studi umanistici Leussein. Tra le sue pubblicazioni Croce e Gramsci: “Il papa laico e la religione del comunismo” in Rivista della scuola superiore dell’economia e delle finanze, giugno-luglio 2004; “L’identità europea tra paura e speranza” in AA.VV. L’Europa tra perdita delle radici e paura del futuro, (a cura di B.Coccia), Edizioni S.Pio V, Roma 2007; “Diritti dell’uomo e spazio politico nella riflessione di Jan Patocka”, in AA.VV. Al di là del Muro. La dissidenza nei paesi del socialismo reale, Apes, Roma, 2012.


'La nascita del Desiderio tra Ragione e Perversione: Uno scritto di Jaques Lacan' has no comments

Be the first to comment this post!

Would you like to share your thoughts?

Your email address will not be published.

Copyright Gaia srl - Edizioni Universitarie Romane - p.iva 06984431004 -  Privacy Policy - Cookie Policy -  Sito realizzato da Fabio Perroni