Esilio (Vol XIV)

0

Ospitalità e ostilità: un dilemma antico ancora attuale

L’universo dell’ospitalità viene ricondotto a due narrazioni principali: quella indoeuropea e quella abramitica. Benché diverse, queste due tradizioni offrono un’indicazione congiunta: in Europa e non solo, le concezioni e le pratiche dell’ospitalità si sono intersecate non di rado con concezioni e pratiche ostili. Come vedremo, all’abbraccio di pace più forte può seguire il rifiuto più radicale.

0

Sugli aspetti psicologici e sociali del confinamento da Covid-19

Riassunto
L’articolo intente analizzare le conseguenze psicologiche evidenziate a seguito alla chiusura di tutte le attività commerciali, ricreative e culturali, scuola compresa, conseguenti alla pandemia da Covid-19 intercorsa tra il 2020 ed il 2021. L’isolamento e la condizione di reclusione nelle proprie case, cui la popolazione è stata sottoposta, può essere paragonata a quella dell’esiliato. Vengono evidenziate alcune reazioni psicologiche all’accaduto: dalla paura all’ansia, dalla depressione all’aggressività, fi-no al disturbo post traumatico da stress. Dopo i numerosi morti e una diffusa campagna vaccinale facoltativa e gratuita, lo Stato si è trovato ad affrontare le manifestazioni dei No Vax e di coloro che negavano l’esistenza stessa del virus. Il personale sanitario passava dall’essere considerato eroe ad essere oggetto di campagne aggressive e denigratorie.

0

Esilio come nomos

Abstract La condizione di esilio, lì dove si pone come mancanza, rappresenta una possibilità di trasformare il mondo in uno spazio ospitale. Qui l’universalismo e i localismi possono coincidere in una realtà dinamica che esprima un multiverso cosmopolitismo così che si passi da una patria ad una matria. Il sentiero tracciato da Levinas e Derrida…

0

Gabriella Guidi “Limousine per nove”

Poesie, racconti e immagini, Discendo Agitur Roma, 2021, pagg. 133. Il nuovo libro di Gabriella Guidi, Limousine per nove. Poesie, racconti e immagini (Discendo Agitur, Roma, 2021) offre al lettore un singolare intreccio di spazi simbolici – poesie, racconti e disegni – dove le parole, le narrazioni, le immagini sembrano raccogliersi sotto una stessa dimora,…

0

Esuli musicali: l’esilio nelle canzoni e nelle vite degli artisti

Sommario: Le storie di esilio che dalla seconda metà del ‘900 hanno riguardato musicisti e cantanti divenuti simbolo di lotta alle dittature e alle disuguaglianze, dal Sud America all’Africa. In Italia il tema dell’esilio in musica assume un’accezione tutta particolare, con le storie di Mina e Lucio Battisti, esuli dal proprio pubblico per buona parte…

0

Esilio, spunti.

“Al momento trovo l’esilio una categoria più appropriata di quella di esodo. Perché noi che volevamo «cambiare il mondo», adesso siamo come emigrati interni, con diritti ma senza riconoscimento, in senso hegeliano, confinati dentro questo mondo, che è cambiato per conto suo, il mondo del mercato e del denaro, della tecnologia avviata a esiti postumani,…

Copyright Gaia srl - Edizioni Universitarie Romane - p.iva 06984431004 -  Privacy Policy - Cookie Policy -  Sito realizzato da Fabio Perroni