Articles by Alessandro Nardis

Avatar

Alessandro Nardis (Roma, 1979) ha studiato prima presso l’Università degli Studi Roma Tre, laureandosi in Studi sul Cinema, poi presso l’Università degli Studi dell’Aquila, dove ha conseguito una Laurea Magistrale in Filologia Classica, entrambe cum laude. Docente di Greco e Latino in ambito liceale, si occupa del rapporto tra Cinema e Filosofia. L’oggetto di ricerca è il cinema classico americano soprattutto in riferimento alle scuole di pensiero neoaristoteliche attive nel sistema culturale e industriale americano dagli albori fino all’avvento della New Hollywood. Relatore in convegni e seminari sul rapporto tra Cinema e Filosofia, ideatore e cofondatore del ciclo di seminari "Il cinema tra rito e macchina da (im)presa" presso il centro di studi umanistici e culturali Leusso, collabora anche come critico cinematografico presso la testata giornalistica Gothic Network, e la rivista "Teatro contemporaneo e cinema" fondata da Mario Verdone. Nel 2015 ha pubblicato per Tangram edizioni scientifiche "Un dittatore a Hollywood. Il caso Aristotele. Correnti di pensiero neoaristoteliche nella Golden Age: Brander Matthews e la Columbia University".


0

Fabbricare cinema. Un manuale per gli scrittori

di Frances Taylor Patterson[1] Introduzione [Traduzione: Alessandra Avino,  Note: Alessandro Nardis]   The Art and Science[2] Lo studio del photoplay[3] può essere considerato da due punti di vista. Il primo è quello culturale. Chi si accosta a questo tipo di studi potrebbe voler imparare il più possibile sul photoplay come forma d’arte, cogliendone i punti di forza…

0

Frances Taylor Patterson: una pioniera del Cinema Introduzione

Nonostante il nome di Frances Taylor Patterson sia sconosciuto ai più finanche tra gli addetti ai lavori, il suo ruolo si rivela strategico nell’ambito della riflessione critica sull’allora nascente industria cinematografica. La maggior parte delle notizie biografiche purtroppo non è nota, ma senza dubbio tale nome riveste una posizione di assoluto rilievo nella storia del…

0

Stratificazioni semantiche nel Cinema Americano Classico

In questo breve saggio ci siamo riproposti di evidenziare alcune prassi tipiche del Cinema Classico Americano enfatizzando soprattutto l’aspetto formale rispetto a quello produttivo. Ne consegue una periodizzazione (1930 – 1939) che non segue quella dei più comuni manuali di Storia del Cinema. Intrecciando saperi e metodologie diverse, come la semiotica, la psicoanalisi, lo strutturalismo…

0

Cinema e accademia Il polo della Columbia University e gli studios di Zukor e Lasky

In questo breve saggio ci proponiamo di rintracciare la presenza delle scuole neoaristoteliche nell’ambito del cinema americano, con particolare riferimento a quelle sorte dalla metà degli anni Dieci intorno ai teorici della Columbia University e il possibile impatto che esse hanno avuto sulla produzione cinematografica degli studios di Adolph Zukor e Jasse Lasky (Famous Players-Lasky…

Copyright Gaia srl - Edizioni Universitarie Romane - p.iva 06984431004 -  Privacy Policy - Cookie Policy -  Sito realizzato da Fabio Perroni