Articles by Alessandra Avino

Avatar

Alessandra Avino è nata e vive a Roma. Si laurea in Lingue e culture straniere all'Università degli Studi di Roma Tre, conseguendo la specialistica con lode in letteratura inglese. Si occupa di traduzione dall’inglese di pièces teatrali inedite di fine Ottocento. Collabora con Fandango Libri, per cui cura la traduzione del saggio di Anthony Arnove Iraq: la logica del ritiro (2007). È autrice della pièce Dannata Bellezza, ispirata all’opera De Profundis di Oscar Wilde, rappresentata per la prima volta nel 2017. Il saggio Lo scrigno dei simboli: Viaggio in The Tower di W.B. Yeats è di prossima pubblicazione.


0

Fabbricare cinema. Un manuale per gli scrittori

di Frances Taylor Patterson[1] Introduzione [Traduzione: Alessandra Avino,  Note: Alessandro Nardis]   The Art and Science[2] Lo studio del photoplay[3] può essere considerato da due punti di vista. Il primo è quello culturale. Chi si accosta a questo tipo di studi potrebbe voler imparare il più possibile sul photoplay come forma d’arte, cogliendone i punti di forza…

Copyright Gaia srl - Edizioni Universitarie Romane - p.iva 06984431004 -  Privacy Policy - Cookie Policy -  Sito realizzato da Fabio Perroni