“Repubblica analfabeta”

Presentazione dell’ultimo numero di Leussein

“La Repubblica analfabeta”

VENERDÌ 29 NOVEMBRE 2019 ORE 17.00

Copertina Repubblica analfabeta
Educazione linguistica e formazione democratica.
Rivista Leussein

Interverranno

Roberta Mocerino, rivista Leussein, dott.ssa di ricerca in filologia, linguistica e letteratura

Mara Trenta, psicologa, psicoterapeuta e dott.ssa di ricerca in neuroscienze cognitive

Vittoria Gallina, esperta di processi di educazione/formazione e valutazione

Veronica Bagaglini   dott.ssa di ricerca in linguistica italiana

Modera:

Vladimyr Martelli, rivista Leussein giornalista pubblicista

AL COMUNE DI VELLETRI – SALA TERSICORE

PIAZZALE CESARE OTTAVIANO AUGUSTO, 1 – CITTÀ DI VELLETRI

Leussein
About Leussein

Leussein (nasce nel 2008) in greco antico significa vedere cose luminose che suscitano emozione forti (stupore, gioia o timore) ma anche vedere lontano e vedere per i primi il futuro. Secondo Bruno Snell, il suo significato è simile a quello del tedesco schauen che si ritrova nel Faust "saper guardare è la nostra missione". Anche il logo che abbiamo scelto allude ad un libero procedere in mare aperto sorretto però da uno sguardo attento e lungimirante, insieme alla convinzione che, come dice Hegel, “il mare libero rende libero lo spirito”.


Copyright Gaia srl - Edizioni Universitarie Romane - p.iva 06984431004 -  Privacy Policy - Cookie Policy -  Sito realizzato da Fabio Perroni